Filtro
Filtra per
Opzioni
Prezzo
-
Applica

Articoli 1-12 di 416

Imposta la direzione decrescente
Pagina
per pagina

PULIZIA DEL VISO: L’IMPORTANZA DI DETERGERE LA PELLE

La pulizia del viso è alla base di una efficace routine di bellezza.

La detersione è un trattamento importante che aiuta a mantenere la bellezza della pelle del viso e previene la comparsa di inestetismi e imperfezioni.

Ogni giorno sul viso si depositano impurità di varia natura che possono provocare arrossamenti,bruciori, ostruzione dei pori e comparsa di inestetismi.


Rimuovere sporco, trucco, cellule morte, l’eccesso di sebo e batteri aiuta a mantenere la bellezza della pelle e a evitare che possano svilupparsi inestetismi o di altre possibili patologie cutanee nel corso del tempo.


La pulizia del viso non è utile solo a prevenire le imperfezioni o le alterazioni della pelle, ma aumenta l’efficacia di creme e sieri, o eventuali altri trattamenti specifici come, ad esempio, i trattamenti specifici per l’acne.

TIPI DI DETERGENTI VISO

Esistono diverse tipologie di detergenti:

  • la mousse detergente viso può essere applicata direttamente sulla pelle senza l’utilizzo di dischetti di cotone, a contatto con l’acqua crea una soffice schiuma. Pur garantendo una pulizia profonda, non irritano le zone più delicate del viso come gli occhi.
  • Il latte detergente è una lozione cremosa che contiene sostanze umettanti ed emollienti che mantengono intatta l’elasticità e l’idratazione della pelle. Va applicato con l’aiuto di un dischetto di cotone; dopo l’applicazione, sciacquare il viso per eliminare eventuali residui.
  • I detergenti oleosi viso puliscono più in profondità la pelle, pur mantenendo la cute idratata grazie alla loro base oleosa che nutre la pelle e lasciano una sensazione di morbidezza e comfort.


In commercio esistono anche gel detergenti per il viso, particolarmente indicati per i tipi di pelle mista-grassa o grassa.

STRUCCARSI CON IL PRODOTTO GIUSTO È IMPORTANTE

Rimuovere il trucco dal viso è importante: un’azione di qualche minuto che garantisce la salute e la bellezza della pelle.

Le tipologie di struccanti sono diverse, oltre ai classici latte micellare e latte detergente. In base alla loro composizione, gli struccanti si possono dividere in:

  • struccanti a base di olio sono ottimi per rimuovere il mascara e l'eyeliner waterproof, ma possono lasciare un residuo grasso che deve essere rimosso con l’utilizzo di un detergente.
  • acque micellari sono soluzioni a base acquosa con l’aggiunta di particelle dette michelle, che rimuovono i residui di trucco e le impurità senza la necessità di risciacquo.

Per completare l’operazione di strucco applicare un tonico viso e proseguire con la routine di bellezza, applicando il siero e la propria abituale crema idratante.

PULIZIA DEL VISO COME FARLA CORRETTAMENTE

È importante che la pulizia del viso venga effettuata la mattina e la sera: al risveglio, la pelle necessita di una detersione che la aiuti a massimizzare l’efficacia dei trattamenti successivi, mentre la sera è necessario rimuovere trucco e gli agenti aggressivi che si sono depositati durante la giornata. Andare a dormire con la cute del viso perfettamente pulita aiuterà il naturale processo di rigenerazione cellulare della pelle che avviene nelle ore notturne.
Il primo step consiste nell’applicare il detergente con un massaggio circolare aiutando il prodotto nell’azione penetrante e pulente. Per rimuovere i residui di trucco è bene utilizzare struccanti per il viso associando prodotti specifici come gli struccanti occhi.
Gli scrub per il viso, grazie ai granelli di cui sono composti, hanno il compito di rimuovere ogni tipo di impurità dal viso garantendo un livello più profondo di pulizia. Per esigenze specifiche, potrete scegliere anche uno scrub labbra.

I DETERGENTI PIÙ ADATTI AI DIVERSI TIPI DI PELLE

I detergenti in commercio sono studiati per rispondere alle esigenze specifiche dei diversi tipi di pelle del viso.

  • I prodotti adatti alle pelle sensibili sono quelli senza profumo, privi di coloranti e altri ingredienti potenzialmente irritanti.
  • I detergenti per la pelle matura devono essere delicati e non aggressivi per mantenere il giusto livello di idratazione.
  • Le pelli normali possono essere trattate con un detergente esfoliante che aiuti a rimuovere le cellule morte restituendo alla pelle un aspetto sano ed elastico.
  • In caso di pelle secca, è ideale procedere con oli detergenti e con latte detergente, particolarmente adatto a chi ha questo tipo di pelle.
  • I detergenti viso per pelli grasse devono garantire la pulizia profonda del viso dal sebo. Per questi i gel detergenti sono particolarmente indicati.

STRUCCARSI NEL RISPETTO DELLA PROPRIA PELLE

Come per la detersione, anche per la fase struccante è importante considerare il proprio tipo di pelle.
Le pelli più secche possono beneficiare di oli struccanti e acqua micellare.
Le pelli mature e le pelli sensibili necessitano di prodotti struccanti delicati: questo vale sia per le formule a base di acqua che per quelle a base di olio.
Gli struccanti più adatti alle pelli grasse o miste hanno texture leggere, sono privi di oli per non ostruire i pori.

Combinando una fase liquida e una fase schiumogena, lo struccante bifasico deterge delicatamente la pelle: ne basta una piccola quantità per rimuovere anche il trucco waterproof.